PROGETTO SKATING IN THE DARK – CAPITOLO 25

Condividi:Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+

IL PIANO DI LEZIONE DELLE CURVE FRONTSIDE IN CONDUZIONE CON UN GRUPPO DI DISABILI VISIVI

Fase di riscaldamento

Esercizio 1

Con l’allievo disposto in posizione base su una tavola propedeutica a ruote bloccate, sorreggendolo ponendogli una mano sul petto e una sul dorso, guidarne lo sbilanciamento del corpo verso il bordo laterale della tavola.

Esercizio 2

Con l’allievo disposto in posizione base su una tavola propedeutica a ruote bloccate, guidarne i movimenti  così da impostargli l’azione della parte superiore del corpo nella curva backside in conduzione.

Fase tecnica

Esercizio 1

Con un istruttore posto frontalmente all’allievo che non esegue alcuna assistenza e l’altro posizionato alle spalle che lo sorregge per i fianchi, spingersi e dopo aver assunto la posizione base eseguire la curva frontside seguendo la ritmicità delle indicazioni verbali date dall’insegnante posto verso il bordo laterale della tavola (laterale…. laterale….).

Esercizio 2
l piano di lezione delle curve frontside in conduzione con un gruppo di disabili visivi-4
Ripetere l’esercizio precedente sorretti per i fianchi da un istruttore posto alle spalle.

Esercizio 3

Con un istruttore posto alle spalle dell’allievo che lo sostiene per i fianchi, spingersi e dopo aver assunto la posizione base eseguire la curva frontside seguendo la guida vocale di un secondo istruttore posizionato di fronte al nose che, camminando spalle alla direzione di marcia, pronuncia ritmicamente un comando convenuto (vieni… vieni…).

Esercizio 4
l piano di lezione delle curve frontside in conduzione con un gruppo di disabili visivi-6
Spingersi e dopo aver assunto la posizione base, eseguire la curva frontside con l’istruttore posto alle spalle che non esegue alcuna assistenza.

Esercizio 5
l piano di lezione delle curve frontside in conduzione con un gruppo di disabili visivi-7

Con un istruttore posto alle spalle dell’allievo che non esegue alcuna assistenza, pronto però a sostenerlo in caso di difficoltà. Spingersi e dopo aver assunto la posizione base eseguire la curva frontside seguendo la guida vocale di un secondo istruttore posizionato di fronte al nose che, camminando spalle alla direzione di marcia, pronuncia ritmicamente un comando convenuto (vieni… vieni…)

Esercizio 6
Ripetere l’esercizio precedente da soli.

A cura di:

Paolo Pica
Alessandro Gargiullo
Barbara Macali

Bibliografia

Paolo Pica, Skate. Metodologia tecnica e propedeutica degli elementi base dello skateboard Miraggi Edizioni, Torino 2011.

Paolo Pica – Alessandro Gargiullo, Street and Transition. Approccio alla didattica dello skateboard Full Time Edizioni Sportive, Roma 2017.